giovedì 23 novembre 2006

sarcasmo

Non credevo di avere senso dell' umorismo, fino a ieri.
Ormai lo sappiamo tutti che non ho in simpatia gli uomini, eppure devo ammettere che sono gli unici che trovano sempre un modo nuovo per passare il tempo; gli antichi egizi facevano costruire delle enormi piramidi a dei poveri schiavi, grattandosi e sorseggiando solo io so quali intrugli! I romani facevano combattere degli uomini negli anfiteatri solo per il gusto di vederli morire, il giro di scommesse era comunque enorme e il profitto assicurato se, come me, avevi qualche "premonizione".
Addirittura alcuni facevano guerra nel mio nome, come se davvero mi importasse una reliquia o una "Città Santa". Poi rivoluzioni, inquisizioni, genocidi, guerra fredda, terrorismo. Comunque per ogni danno dell' uomo io ho dovuto rimediare come meglio potevo: piaghe, 23 coltellate, lo stato Vaticano, ecc...
Bene, adesso posso giurarvi: primo che lo stato Vaticano era un' esca, voi avete abboccato e adesso ve li tenete, secondo che non ho mai ucciso un qualsiasi essere vivente, direttamente o indirettamente (mi è capitato più di una volta di trovarmi alle riunioni giuste nel momento giusto e di parlare assolutamente in modo vago magari su come un certo Giulio potesse essere un tantino egoista), terzo che io non volevo far piovere rane ma dei rospi, fottutissimi rospi! ...è' diverso. Ma ormai è tardi, avete ferito i miei sentimenti e io non ho più fiducia...sono solo triste e trino...
Ieri ho inventato questa barzelletta:
Lo sapete come cagano le arance?
A-grumi.

2 commenti:

nicola ha detto...

Frnk ma quandè che aggiorni il blog?

Dio ha detto...

causa problemi di tempo non ho avuto modo di aggiornare il blog, ma non temete al più presto metterò disegni e altre cazzate!!!